Trekking

Esercizi per i glutei delle donne

By

Molte donne in generale vogliono cambiare qualcosa del loro corpo, che si tratti del ventre, delle braccia, delle gambe o delle natiche. Esiste molta pressione per avere un certo aspetto e per raggiungere tale obiettivo, l’esercizio fisico è di solito il metodo migliore. C’è il mito secondo cui ottenere un bell’aspetto dei glutei richiederebbe uno sforzo enorme. Finché si eseguono degli esercizi per i glutei corretti, non è più difficile da realizzare che qualsiasi altra forma di tonificazione. Purtroppo, nelle donne il grasso tende a depositarsi sulle cosce e sui glutei, a differenza delle stesse parti del corpo nei maschi. Ciò è dovuto al fatto che le donne sono fatte per la gravidanza e gli uomini, naturalmente, non lo sono.

I migliori esercizi per i glutei delle donne

Prima di fare qualsiasi forma di esercizio fisico, è importante riscaldare il corpo e fare i movimenti appropriati, in modo da prevenire eventuali lesioni. Provate qualcosa di semplice come marciare sul posto per cinque o dieci minuti o addirittura camminare su e giù per le scale quattro o cinque volte, il che aiuta anche le natiche. Questi esercizi per i glutei possono essere fatti nella comodità di casa vostra.

Squat per glutei delle donne

Questa forma di esercizio è rinomata per la sua efficacia, rafforza e tonifica cosce e glutei. Per questo motivo è conosciuto come esercizio composto. Per fare questo esercizio è necessario tenere un peso in ogni mano e avere i piedi alla stessa larghezza delle spalle. È importante assicurarsi che la schiena sia tenuta dritta. Ora abbassatevi lentamente fino al punto in cui le vostre cosce sono parallele al suolo, qui potete mantenere la posizione per cinque secondi e poi lentamente tornare nella posizione eretta. Si dovrebbe ripetere questa sequenza dieci volte.

Affondi per glutei delle donne

Questa forma di esercizio è di nuovo molto efficace per le natiche. In primo luogo è necessario stare in piedi con la schiena diritta. Ora portate una gamba davanti all’altra come se steste facendo un passo di medie dimensioni e mantenete quella posizione. A questo punto, se volete, potete tenere dei pesi nelle vostre mani per un’ulteriore pressione. Adesso abbassate il corpo in modo che la coscia della gamba distesa sia parallela al pavimento e dovreste sentire che l’altro ginocchio è molto vicino al suolo. Caricate il peso sul tallone in modo da poter mantenere l’equilibrio.

You may also like